DinamicaMente – ciclo di formazione per insegnanti di lingua straniera L2/LS

DinamicaMente – ciclo di formazione per insegnanti di lingua straniera L2/LS
16 dicembre 2015 amalelingue

Didattizzazione1DinamicaMente – ciclo di formazione per insegnanti di lingua straniera L2/LS
di e con Francesca Angrisano e Laura Marini
del Centro Linguistico della University of Applied Sciences di Augsburg in Baviera

Le tecniche didattiche usate in questo ciclo di laboratori trovano il loro fondamento nel metodo comunicativo e rispettano i criteri del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue. Il filo conduttore del ciclo è la gestione delle dinamiche di gruppo, con l’obiettivo di rendere la cooperazione, l’interazione e l’inclusione, elementi portanti della partecipazione dinamica e attiva dei discenti in ogni momento della lezione. Si mostrerà come poter svolgere e/o creare attività didattiche comunicative, immediatamente usufruibili per qualsiasi lingua insegnata, e ad ogni livello linguistico.
Questo ciclo di incontri è inserito nel Piano Formativo Regionale ligure.

Modulo 1: ImmaginAzione (27/02/2016)
Un’immagine vale mille parole, ma una parola suscita mille immagini.
Le immagini da sempre costituiscono un linguaggio incisivo, estremamente efficace come fonte d’ispirazione per lavorare la competenza orale. In questo laboratorio lavoreremo con foto, rappresentazioni, simboli e tecniche di narrazione che stimolano e permettono di sviluppare l’interazione orale. La partecipazione attiva e la capacità d’immaginazione dei corsisti, permette di creare dinamiche di gruppo coinvolgenti con lo scopo di favorine la comunicazione verbale.

Modulo 2: MediAzione  – (16/04/2016)
Per muoversi agilmente tra più culture, è necessaria una capacità di mediazione tra i propri valori e quelli dell’altra cultura.
Secondo il Quadro di Riferimento Europeo un aspetto essenziale e non trascurabile delle lezioni di lingua L2/LS è la competenza interculturale. La finalità di questo seminario è di imparare a stimolare con sensibilità ed in parte con umorismo, la coscienza interculturale del discente e la sua capacità di saper mediare tra varie culture in modo tale da attenuare la frustrazione e i malintesi dovuti all’incontro tra due culture. Si lavorerà con materiali di diverso genere: testi, scene di film, ascolti e domande che permettono la riflessione, l’immedesimazione e lo sviluppo di nuove strategie socioculturali pur rimandendo all’interno dell’insegnamento delle lingue straniere.

Modulo 3: VisibilMente (14/05/2016)
Il cinema rende visibile il processo di penetrazione dell’uomo nel mondo, e del mondo nell’uomo.
I film attraverso la trama, la recitazione e la gestualità favoriscono la comprensione della lingua in contesto, permettono un coinvolgimento emotivo del discente e ne motivano il processo di apprendimento. In questo laboratorio si lavorerà in modo interattivo sull’importanza della scelta delle tematiche, delle scene e dei dialoghi tratti dai film da utilizzare in classe in modo dinamico. Verranno fornite delle vere e proprie “ricette” da usare come base per poter creare attività da applicare in classe per esercitare le diverse competenze.

Costo per singolo incontro: € 80
Pacchetto 2 incontri: € 150
Pacchetto 3 incontri: € 210
Iscrizioni: entro venerdì 12 febbraio